Le sfide nella traduzione dei contenuti dei social media

Le sfide nella traduzione dei contenuti dei social media

I social network sono ormai parte integrante della strategia di comunicazione delle aziende. Le società internazionali che si rivolgono a un pubblico multiculturale devono assicurarsi di diffondere contenuti multilingue adattati alla lingua dei loro destinatari. La traduzione dei contenuti dei social media presenta difficoltà specifiche.

 

Quali sono le difficoltà associate alla traduzione dei contenuti dei social media?

La traduzione dei contenuti pubblicati sui social network (post, commenti, video...) ha molte particolarità. Da un lato, il traduttore deve rispettare una lunghezza specifica, soprattutto per i tweet su Twitter, che sono limitati a 280 caratteri. Tuttavia, da una lingua all'altra, il numero di parole può variare notevolmente. Pertanto, il traduttore deve non solo tradurre il pensiero originale espresso nella lingua di origine, ma anche adattare il suo testo alle specifiche tecniche.

I social network hanno norme particolari come gli hashtag, la cui traduzione è un'altra sfida. Si sconsiglia, pertanto, di accontentarsi di cercare una traduzione diretta dell'hashtag originale quando si traduce per i social network. È necessario un lavoro di ricerca per trovare gli hashtag più precisi nel paese di destinazione della traduzione. A volte si pone la questione se anche l'hashtag debba essere tradotto.

In secondo luogo, il tono utilizzato nei social network è molto specifico e varia da un mezzo all'altro. Dipende anche dal pubblico, dall'azienda e dal settore. Tutti questi fattori devono essere considerati nella traduzione.

 

Quali competenze sono necessarie per tradurre i social media?

La traduzione dei social media richiede competenze molto specifiche, come un alto livello di precisione e molta meticolosità, al fine di rispettare le specifiche tecniche di questi media. Una conoscenza approfondita del Digital Marketing e del Community Management è inoltre essenziale per rispettare le norme e gli stili linguistici specifici dei social network. Inoltre, un traduttore specializzato in social media deve avere una perfetta conoscenza della cultura del paese di destinazione in modo da poter adattare la traduzione al pubblico di destinazione.

Infine, ma non meno importante, la traduzione dei social media richiede una certa creatività e un alto livello di personalizzazione per adattarsi ai diversi formati, come i video e i post per ogni social network.

Per questo tipo di contenuti digitali è quindi indispensabile rivolgersi a specialisti in traduzioni tecniche. Dopotutto, quando si comunica sui social network, è in gioco l'intera immagine del marchio e la reputazione dell'azienda. Per preservarle o addirittura migliorarle, è logico rivolgersi a un traduttore professionista specializzato nella traduzione di tali contenuti. Noi offriamo queste competenze per oltre 100 lingue: tedesco, inglese, spagnolo, italiano, portoghese, russo, francese, olandese, danese...

 

Cosa si deve sapere sulla traduzione dei social media

  • La traduzione di contenuti sui social network richiede il rispetto delle specifiche tecniche e l'adattamento alle abitudini e ai comportamenti degli utenti di Internet.
  • Richiede anche competenze specifiche come un’attitudine alla creatività e alla conoscenza approfondita della cultura di riferimento della lingua.
  • I social network riguardano l‘E-Reputation, per questo motivo è importante sviluppare una strategia di comunicazione multilingue in collaborazione con un traduttore specializzato.

 

Aggiungi nuovo commento