5 buoni motivi per cui dovresti scegliere un traduttore madrelingua inglese

Motivi per scegliere un traduttore madrelingua inglese.

Vuoi tradurre i tuoi contenuti in inglese? Per ottenere testi di qualità, tradotti con maestria e nel rispetto della cultura locale, dovresti ricorrere a un traduttore madrelingua: ecco perché.

 

1. I traduttori madrelingua hanno una padronanza perfetta dell’inglese

Un traduttore professionista che traduce nella propria madrelingua è esperto in tutte le sfumature linguistiche di quella lingua e sarà in grado di trovare gli equivalenti linguistici più rilevanti. Avendo parlato inglese e scritto in questa lingua per tutta una vita, i traduttori madrelingua sono consapevoli delle sue sottigliezze e possiedono un vasto vocabolario. Grazie alle capacità di questi professionisti, potrai usufruire di una traduzione di alta qualità, perfettamente rispondente all’originale.

 

2. Conosce molto bene la cultura locale

Oltre ad avere una perfetta padronanza della lingua inglese, il traduttore madrelingua ha anche una profonda conoscenza degli standard culturali vigenti nel paese destinatario della traduzione.

Pertanto, è capace di tradurre tutti gli elementi della lingua in un modo preciso e pertinente. Ciò è particolarmente importante per traduzioni di social network, siti web o altri contenuti di marketing o pubblicitari, che richiedono una conoscenza approfondita della cultura locale.

 

3. Il suo vocabolario è al passo con i tempi

Un altro motivo per ricorrere a un traduttore di madrelingua inglese è che usa la lingua nella vita di tutti i giorni e pertanto il suo vocabolario è completamente al passo con i tempi. Ciò significa che la sua traduzione in inglese non conterrà forme idiomatiche fuori moda e parole desuete.

 

4. I traduttori madrelingua potranno usare l’inglese americano o l’inglese britannico

Scegliendo un traduttore madrelingua di un paese anglofono, bisogna anche assicurarsi che il documento venga tradotto nell’inglese appropriato.

L’inglese, infatti, contempla diverse varianti e, tra una sua forma e l’altra, esistono molte differenze di tipo grammaticale, ortografico, lessicale ecc.

Per esempio, mentre in inglese britannico scriviamo colour, flavour, favourite, in inglese americano troveremo scritto color, flavor, favorite. Inoltre, talvolta si usano parole completamente diverse per descrivere un medesimo concetto, come soccer football.

Occorre essere certi che il contenuto venga tradotto nell’inglese usato nel paese di destinazione. Il traduttore deve inoltre garantire che nel documento venga utilizzata coerentemente una sola variante della lingua. La combinazione delle due forme potrebbe influire notevolmente sulla qualità della traduzione e sulla credibilità della tua azienda.

La soluzione migliore è quella di utilizzare un traduttore nativo del paese a cui la traduzione è destinata (Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Nuova Zelanda, ecc.), per ottenere una traduzione in inglese totalmente personalizzata secondo le sottigliezze linguistiche e culturali specifiche del pubblico di destinazione.

 

5. La tua immagine di marchio ne verrà valorizzata.

Usando un traduttore professionista di madrelingua inglese, riceverai una traduzione scorrevole e coerente. Questo non solo aiuterà la tua società a livello internazionale, ma contribuirà a promuovere la tua immagine di marchio e a migliorare la tua reputazione.

 

Aggiungi nuovo commento