I nostri consulenti sono a vostra disposizione dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:00.
Chiamata gratuita
Dall’estero: +39 02 7729 7588

 

Come realizzare una corretta traduzione di un comunicato stampa

03.03.2015

Tradurre comunicati stampa è fondamentale quando si parla di strategie di marketing, soprattutto online.

Il comunicato stampa è un biglietto da visita molto importante per una realtà aziendale, e a questo proposito è molto utile avere in mente i must da seguire quando ne si traduce uno.

  • Conoscenza delle dinamiche di redazione web: conoscere le dinamiche di redazione web nella lingua di arrivo è fondamentale quando si traduce un comunicato stampa, che deve essere prima di tutto trovato dagli utenti alla ricerca di notizie specifiche su un’azienda.
     
  • Conoscenza della storia aziendale: per tradurre bene un comunicato stampa è fondamentale conoscere in maniera approfondita la storia dell’azienda alla quale è legato, in modo da operare scelte lessicali mirate, in grado d’incontrare l’interesse dell’utenza e di spingere eventuali processi di vendita.
     
  • Conoscenza delle dinamiche di scrittura giornalistica: il comunicato stampa è molto diverso da un testo persuasivo. Per tradurne uno in maniera perfetta è necessario conoscere anche le dinamiche di scrittura giornalistica nella lingua d’arrivo, al fine di realizzare un prodotto completo, che sia il più possibile oggettivo dal punto di vista emozionale, ma che divulghi le informazioni in maniera chiara e mirata.

 

La figura del traduttore non può prescindere dalla confidenza con i comunicati stampa: a questo proposito può essere molto utile, anche se non si ha tra le mani nessuna commissione di questa natura, esercitarsi ogni tanto per rimanere freschi nel trattamento di un testo senza dubbio complesso, e altrettanto importante per l’immagine di un’azienda.

La presenza online è sinonimo d’internazionalità, e nessuna realtà intenzionata a costruirne una minimamente strutturata può prescindere dall’attenzione ai comunicati stampa e al modo in cui vengono tradotti.