Traduzioni e altri servizi linguistici in thailandese

Servizi di traduzione in Thailandese Italiano

I nostri clienti possono essere del tutto certi della qualità costante ed eccellente delle nostre traduzioni in thailandese.

Desiderate rendere disponibile il vostro sito Internet in più lingue e avete necessità di tradurre i vostri contenuti?

Oppure i vostri prodotti saranno presto commercializzati in Tailandia e vi mancano ancora le traduzioni delle brochure, del materiale per il marketing e di altri documenti?

 

La nostra agenzia di traduzioni opera solo con traduttori madrelingua e fornisce traduzioni professionali dall'italiano al thailandese e viceversa.

Siamo inoltre in grado di offrire le seguenti combinazioni linguistiche:

  • Italiano ⇔ Thailandese
  • Inglese ⇔ Thailandese
  • Spagnolo ⇔ Thailandese
  • Francese ⇔ Thailandese
  • Tedesco ⇔ Thailandese

Traduzioni thailandese ⇔ italiano

Traducta Italy è specialista multisettoriale in traduzioni in thailandese e le sue principali aree di competenza sono:

Offriamo inoltre anche una serie di servizi linguistici da/verso il thailandese, tra cui:

Per saperne di più sulla lingua thailandese

La lingua thailandese, anche tailandese o lingua thai, lingua ufficiale e nazionale della Thaillandia e parlato da circa 21 milioni di persone, appartiene alla famiglia linguistica tai-kadai, sottofamiglia kam-tai. Si tratta di una lingua tonale, in cui il significato delle parole è determinato dall'altezza di tono con cui esse vengono pronunciate. Una struttura gerarchica, che è stata mantenuta nel corso dei secoli, ha dato origine a diversi livelli linguistici. Oltre al consueto linguaggio quotidiano, vi è la lingua ufficiale, la lingua elevata, la lingua di Corte e la lingua dei monaci. I diversi livelli sono evidenti ancor oggi, anche se si stanno facendo notevoli sforzi per portare il thailandese standard a tutti gli strati sociali. Anche se esistono varianti e dialetti regionali, questi differiscono spesso a tal punto da essere classificati come lingue indipendenti, seppure appartenenti alla stessa famiglia linguistica. Il thailandese standard è ritenuto una lingua adatta in ambito universitario ed è sempre più utilizzato anche in circostanze ufficiali, in quanto molti dialetti regionali conferiscono scarso prestigio sociale.

Sebbene esistano regole di pronuncia complesse, la grammatica di base del thailandese è piuttosto semplice. Non esistono articoli e i sostantivi sono invariabili. Contrariamente alla nostra lingua, in thailandese esistono tre diverse categorie di esplosive. Oltre alle consonanti sonore, esistono delle esplosive sorde aspirate e delle esplosive sorde non aspirate. La scrittura thailandese utilizza un proprio alfabeto e le singole parole in genere vengono scritte una dopo l'altra, senza spazi. Solo alla fine di ogni frase viene lasciato uno spazio vuoto. Altri particolari interessanti sulla lingua thailandese sono disponibili su Wikipedia