Fatti interessanti e record del Song Contest

Fatti interessanti e record del Song Contest

Eurovision Song Contest 2018 in Portogallo

Dal 1956 l’Unione Europea di Radiodiffusione (UER) organizza la competizione musicale internazionale di compositori e cantautori. Attualmente più di 200 milioni di spettatori sono alla ricerca di un nuovo vincitore perché, grazie alla trasmissione televisiva quasi globale, è possibile tifare per il proprio artista preferito anche in Australia, Giappone o Canada. Il 12 maggio arriverà il grande momento e alle 21 ora centrale europea i 26 finalisti arriveranno all'Altice Arena di Lisbona. Oltre ai 10 migliori delle due semifinali, l'UER ha anche stabilito i Big Five e il Portogallo come paese ospitante. I cinque grandi comprendono i più grandi campioni in carica e i finanziatori dell’UER. Spagna, Italia, Germania, Francia e Regno Unito sono pronti con interpreti nuovi ed esperti a lottare per il trono.

Fatti interessanti e record del Song Contest

L'Eurovision Song Contest è stato conosciuto fino al 2001 con il nome francese Grand Prix Eurovision de la Chanson e nel 2005 ha celebrato il 50° anniversario con un grande spettacolo. L’obiettivo era trovare la canzone migliore del Grand Prix in assoluto, e gli ABBA hanno vinto lo show con Waterloo, che ogni spettatore ha potuto votare online. Ci sarà un record anche quest'anno con un totale di 43 paesi partecipanti, e il ritorno della Macedonia e della Russia. Quest'anno sono presenti anche partecipanti che hanno già esperienza con il Song Contest. L'olandese Waylon è già apparso come membro dei Common Linnets nel 2014 e il cantante austriaco Cesár Sampson ha già partecipato due volte. La lingua di maggior successo con 29 vittorie al Song Contest è chiaramente l’inglese, seguita da francese ed ebraico, i francesi con 14 vittorie e Israele con 3 vittorie.

Come ogni anno, molte persone in tutto il mondo saranno presenti quando il sipario si alzerà per il grande spettacolo e il moderatore saluterà il pubblico con "Boa noite" (portoghese per buona sera), mentre i partecipanti aspetteranno nervosamente dietro le quinte. Con i nostri interpreti e le nostre traduzioni, così come altri servizi linguistici in portoghese, saremo anche noi una piccola parte di questa bellissima tradizione che unisce persone di lingue diverse.