La traduzione di siti e-commerce

Il marketing di prodotti e servizi è stato completamente sconvolto dall’arrivo di Internet e delle nuove tecnologie.

La traduzione di siti e-commerce La causa di questo cambiamento ha un nome concreto: e-commerce (con varianti come commercio on-line, commercio elettronico, negozi on-line ed e-shop). Ciò ha condotto a un numero sempre crescente di aziende che hanno deciso di sviluppare pagine di e-commerce e di imprenditori che hanno deciso di lanciare la loro attività con questo mezzo. Moda, bellezza e tecnologia sono stati i settori con il più grande impatto, in e-commerce globalmente, anche se vi sono altre categorie che hanno avuto grandi benefici da questo mezzo.

È per questa ragione che l’e-commerce è posizionato come un potente strumento di business, che può essere usato attraverso dispositivi tradizionali come computer desktop e/o tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone (mobile commerce).

Per i consumatori, i due tipi di dispositivi hanno diversi ruoli da svolgere. I dispositivi mobili sono usati per ricercare e confrontare prodotti, mentre i dispositivi desktop continuano a dominare l’acquisto vero e proprio.

Nondimeno, le aziende che decidono di sviluppare pagine di e-commerce devono tenere conto di una serie di fattori, associati ai dispositivi sia desktop che mobili, per assicurare che il risultato sia il più professionale possibile e, soprattutto, consenta la navigazione in modo che gli utenti siano consapevoli della qualità del sito e non si rivolgano a siti rivali.  

Per questo, è essenziale per le pagine di e-commerce includere un catalogo prodotti professionale, nel quale i prodotti sono presentati in un ordine specifico con tutte le spiegazioni necessarie e le note pertinenti. Il prezzo deve essere pure indicato e, quando possibile, convertito in altre valute.  

Al tempo stesso, si deve prestare cura alle immagini che vengono inserite nelle pagine web di e-commerce, poiché, attraverso i linguaggi di programmazione (CMS di tipo open source o scritti in PHP, HTML, Javascript, etc.), questi elementi faciliteranno il posizionamento SEO della pagina secondo una serie di fattori chiave (la ragione del perché le immagini devono essere inserite nei testi).  

È anche importante che pagine tradotte di un sito di e-commerce rendano il processo di acquisto il più semplice e intuitivo possibile, per incoraggiare la fedeltà al brand e creare un legame con i consumatori sul lungo termine.  

Infine, è essenziale per la versione tradotta del sito di e-commerce offrire metodi di pagamento adattati al pubblico target, non solo nella valuta pertinente, ma anche tramite convenienti gateway di pagamento on-line adattati al paese.

 

Esempi di e-commerce CMS

  • Prestashop
  • Magento
  • Opencart
  • OsCommerce
  • Joomla – Virtuemart
  • Zen Cart
  • Jigoshop
  • Drupal Commerce
  • Wordpress – Woocommerce

Esempi di contenuti tradotti di negozi on-line

  • Cataloghi di prodotti e files
  • Moduli di pagamento e gateways
  • Metodi di spedizione e tabelle di tariffe
  • PDF e presentazioni
  • Grafici e tabelle
  • Recensioni
  • Comparazioni
  • Post di Blog
  • Informazioni
  • Descrizione
  • Immagini, video e altri materiali multimediali

 

Contattate i nostri professionisti tramite il form per richiedere un preventivo gratuito e senza alcun impegno.

Sarete sorpresi della rapidità e della professionalità del nostro servizio! È anche possibile visitare la nostra Pagina FAQ per maggiore assistenza.