Le traduzioni perfette – I migliori consigli per il successo delle vostre traduzioni

Le traduzioni perfette – I migliori consigli
30.08.2016

Desiderate una traduzione perfettamente disastrosa, che peggio non si può, e che oscuri in peggio perfino i testi ottenuti con il traduttore automatico? Volete che i vostri clienti fuggano in massa o si pieghino dalle risate invece di richiedervi un'offerta? Se sì, allora potete ignorare tutti i suggerimenti che stiamo per darvi. Altrimenti, se seguirete la tabella di marcia che vi suggeriamo, avrete successo con  tutte le vostre comunicazioni in lingua straniera, in ogni circostanza.  

 

Prima di iniziare la ricerca per il servizio che desiderate ottenere, considerate considerare i seguenti punti preliminari:

  • Tempo di esecuzione sufficiente: In molti progetti di traduzione, i tempi ristretti di esecuzione incidono negativamente sul livello qualitativo finale, e si finisce per leggere o percepire la traduzione come se fosse stata eseguita lavorando a maglia con ferri roventi. Cercate di pianificare con tempistiche sufficienti. Naturalmente, ci possono sempre essere richieste eccezionali, che però richiedono una disponibilità particolare da parte del traduttore.
  • Un buon testo iniziale: Avete la possibilità di influenzare la stesura del testo che deve essere tradotto, o siete voi stessi a redigerlo? Assicuratevi di esprimervi nel modo più chiaro e preciso possibile. Nulla condiziona il modo in cui una traduzione potrà avere successo come la qualità del testo di partenza.
  • Definire la lingua di destinazione: Il vostro testo in lingua italiana deve essere tradotto in inglese? Bisogna indicare chiaramente se si deve tradurre in inglese britannico o in inglese americano e, quindi, per un pubblico di lettori completamente diverso. Quanto detto per l’inglese, vale anche per altri paesi come Cina ecc.
  • Definire le finalità e i gruppi di destinazione: Chi dovrà “comprendere chiaramente“ il testo da voi tradotto? Sapendo se il testo sarà destinato alla pubblicazione su un sito web o dovrà semplicemente essere messo a disposizione solo sulla rete intranet come messaggio interno, il vostro traduttore sarà in grado di indirizzare lo stile ed il linguaggio della traduzione nel modo più adeguato al tipo di destinatario.
  • Formati: Stabilite quale formato di testo fornirete al vostro traduttore, e il formato che desidererete ricevere. A volte il prezzo della traduzione dipende dal formato in cui viene elaborata, e in questo vi sono potenziali opportunità di risparmio.

 

Per trovare il traduttore giusto

Vale quanto segue: Il servizio più costoso, non è necessariamente il migliore, ma a un certo prezzo, è logico attendersi prestazioni migliori. Nella scelta di un traduttore, vale sempre la pena di tenere in considerazione questi accorgimenti:

  • Traduzioni di prova: Se dovete far tradurre grandi volumi di testo, inviate ai traduttori che avete selezionato una piccolo campione da tradurre, a titolo di prova, e verificate la modalità di cooperazione. In questo modo potrete scegliere il traduttore che dimostra la migliore professionalità.  Occorre però tenere presente che anche questi "campioni di testo" vanno remunerati.
  • Dare la preferenza a traduttori specializzati: Non tutti quelli che parlano due lingue sono in grado di eseguire un buon lavoro di traduzione. La cosa più importante per voi, e per il successo della vostra traduzione, è  accertarsi che il traduttore sia non solo ben formato in quanto a padronanza linguistica, ma anche preparato nel campo di specializzazione oggetto della traduzione; per esempio, se un manuale prodotto, un testo di rivendicazioni di responsabilità o un testo web per i Clienti di lingua straniera non sono tradotti con una nomenclatura appropriata, tali Clienti non ritorneranno più.
  • Quotazione: Anche in questo caso, c'è sempre qualcuno che pratica prezzi molto bassi. Ma è pur vero che si ottiene ciò per cui si paga. I traduttori professionisti dedicano parte del loro tempo per documentarsi ed effettuare ricerche, per porre domande di precisazione o per certificare la qualità. Tutto ciò si ripercuote sulla tariffa da loro praticata. Se la traduzione è eseguita bene, sarà in grado di convincere i vostri lettori. Il denaro viene così investito con buon senso. Ciò vale a maggior ragione quando si tratta di traduzioni  che riguardano il campo dell’Economia, del Diritto e della Finanza, ove gli errori sono causa di costi o di fraintendimenti di comunicazione tali da causare l’abbandono del Cliente.
  • Referenze: Consigli, esperienze, appartenenza ad organizzazioni professionali o anche le testimonianze dei Clienti sul sito web: un traduttore esperto che esegue un buon lavoro di traduzione per voi come collaboratore esterno, non lo fa per la prima volta. Suggeriamo quindi di prendere in visione le sue precedenti traduzioni eseguite con successo e di prenderle come riferimento di qualità.

 

Altri consigli: Garanzia di qualità e tariffe

  • Traduzioni basate sul principio dei  4 occhi“: Nel caso di traduzioni di contratti o di pubblicazioni, una seconda persona, diversa dal traduttore, dovrebbe rivedere integralmente la traduzione. Una seconda lettura critica può rilevare errori ed eventuali incongruenze, e incrementare così il livello generale di sicurezza.
  • Modalità di fatturazione: esistono diverse modalità di calcolo per i traduttori specializzati e sono basate sul prezzo per riga, a parola o a forfait.

 

Che cosa chiede il vostro traduttore

  • La vostra versione finale: Nei limiti del possibile, si dovrebbe fornire un testo completo e definitivo. Successive revisioni, aggiunte o l’invio di porzioni di testo supplementari finiscono sempre per tradursi in costi aggiuntivi.
  • Informazioni aggiuntive: Glossari, testi di supporto, traduzioni già esistenti, e tutto ciò che può fornire un valido e utile supporto al lavoro del vostro traduttore.
  • Tempo di esecuzione: Sarebbe meglio non richiedere tempistiche troppo ristrette: potrebbero avere un effetto negativo che finirebbe per ripercuotersi sulla qualità.
  • Feedback: Siete rimasti soddisfatti? Allora ditelo al vostro traduttore. Allo stesso modo, comunicategli se avete riscontrato problemi di qualità nella traduzione che ha eseguito. Per gli ordini successivi, il traduttore potrà adattarsi individualmente alle vostre esigenze.